Sofia, ecco la prima guida della città in italiano. L’ho scritta io

Ho scritto una guida turistica.
Parla di Sofia
, la capitale della Bulgaria, e dei suoi dintorni.

È la mia prima guida turistica ed è la prima guida turistica in italiano dedicata a questa città.

È una guida di carta, in formato tascabile e ha 200 pagine.

È pubblicata da Odòs, una libreria editrice turistica di Udine che ha realizzato numerose guide dedicate alle capitali dei Balcani e dell’Europa dell’Est.

Sono molto emozionata anche mentre scrivo questo post, in cui mi limito a raccontare com’è fatta la guida e com’è nata. Se hai qualche domanda sarò lieta di risponderti sul blog o durante le presentazioni della guida, che cominceranno a breve e su cui ti aggiornerò di volta in volta.

PERCHÈ SOFIA

E perché no? È una capitale europea ancora sconosciuta, ma in rapida crescita e molto vivace. Offre diverse cose da vedere e da fare al turista curioso che vuole visitare un luogo insolito e fuori dalle tradizionali mete turistiche.

Per gli italiani è molto economica e stanno aumentando i voli low cost dal nostro Paese verso la capitale della Bulgaria. Si mangia molto bene, è una città sicura e perfetta per un week end, meglio lungo. Conserva alcuni straordinari Patrimoni dell’Umanità Unesco ed è perfetta per chi ama la storia, l’arte e l’architettura.

I motivi per andare a Sofia, insomma, sono molti. Qui ve ne ho elencati dieci. 

Sofia guida città

Terza capitale più antica d’Europa, dopo Atene e Roma, Sofia è un piccolo compendio di arte e cultura, grazie alla sua collocazione geografica che ha influito sullo sviluppo storico della città. Passeggiare lungo le strade del centro è un po’ come sfogliare un libro di storia. (…)
Dopo essere riuscita ad amalgamare il suo complesso passato e a trasformare in ricchezza i contrasti e le influenze culturali, Sofia si presenta ai viaggiatori con una modernità garbata in cui si fondono l’anima balcanica, l’immagine stereotipata di città satellite di Mosca e il fascino orientale. (…)
(da Sofia e dintorni, Odòs 2016)

COM’È FATTA LA GUIDA

Sofia e dintorni è la settima guida della collana Verso Est, dedicata alle capitali dell’Europa dell’Est.

La guida comprende 7 sezioni:
Ritratto Paese: una sorta di bignami suddiviso in 11 capitoletti in cui sintetizzo le tappe principali di storia, territorio, popolazione, lingua, religione, economia, politica, arte e architettura, letteratura, cinema e gastronomia della Bulgaria;
Notizie pratiche: tutto quello che c’è da sapere per non arrivare impreparati, dalle informazioni su come arrivare e spostarsi in città a quelle sulla vita e i servizi (sicurezza, orari dei negozi, internet, banche), fino a tutto quello che riguarda la cultura (eventi e manfestazioni, teatri, cinema e gallerie d’arte), lo shopping per tutti i gusti (dai negozi tipici ai mercati ai centri commerciali), la salute, i media, i consigli sul comportamento e le info sulla qualità della vita (inquinamento, fumo, verde pubblico, rifiuti);
Passeggiate artistiche;
Dintorni di Sofia: tutto quello che si può raggiungere in giornata da Sofia, anche utilizzando i mezzi pubblici;
Uscire: una delle sezioni che preferisco, perché tra ristoranti e bar a Sofia c’è l’imbarazzo della scelta. Ho privilegiato i locali tipici, ma ci sono anche locali internazionali, estoici e vegetariani, oltre a birrerie, enoteche e pasticcerie, per complessive 60 proposte;
Dormire: 14 alloggi per ogni fascia di prezzo (dall’hotel di lusso all’ostello), oltre all’indicazione dei siti web in cui trovarne altri,
Dizionarietto: se volete provare a capire anche soltanto un po’ la lingua locale.

Nella parte centrale c’è un inserto con 25 foto a colori, che ho scattato durante le visite alla città e con cui ho provato a mostrare tutte le anime della città, oltre ad alcuni luoghi importanti da visitare.

Il cuore della guida sono le Passeggiate artistiche: si tratta di 13 itinerari descrittivi della città, in cui trovate anche orari e prezzi dei luoghi a pagamento, oltre che la descrizione dettagliata delle cose da vedere. Ogni itinerario è accompagnato anche da una piccola mappa che ti aiuerà nell’orientamento. Negli itinerari trovi 18 focus (li riconosci dalla grafica diversa al resto del testo) che approfondiscono un tema, un personaggio storico o letterario o svelano un fatto curioso della città.

Nelle alette della copertina, invece, c’è la mappa della città a colori in cui sono indicati bar, ristornati e hotel descritti nella guida.

 

COM’È NATA LA GUIDA

Me lo chiedo ancora anch’io. Questa guida è nata sicuramente grazie alla fiducia che mi ha accordato l’editore, Marco Vertovec, e in seguito alla mia passione per i viaggi e per i Balcani e dopo la mia prima visita alla città, che mi ha affascinato e stupito. Curioso che non ci fosse ancora una guida specifica né in italiano né in inglese. Fino all’uscita di questa guida, informazioni su Sofia si trovavano soltanto nelle guide della Bulgaria della Lonely Planet e della Touring Club che, però, dovendo dedicare il volume all’interno Paese, non potevano inserire troppi dettagli sulla sua capitale.

Un grande contributo alla sua realizzazione è stata data da Matteo Biasetto, che oltre a essere l’altra metà di Ritagli di Viaggio, è anche operatore turistico. Siamo così tornati a Sofia e l’abbiamo girata in lungo e in largo, macinando non so più quanti chilometri a piedi e con i mezzi pubblici, parlando con le persone, taccuino alla mano per verificare itinerari, luoghi, strade, prezzi e orari e per testare quante più cose possibili e confrontarle con tutte le informazioni apprese da libri, depliant e siti web. Dopo tanto camminare, scrivere e fotografare un brindisi ce lo siamo meritato, vero?

E infine ci sono stati i preziosi consigli di alcune persone conosciute durante questo percorso, i cui nomi troverete nei ringraziamenti.

LA SCHEDA DI SOFIA E DINTORNI

Sofia è la vetrina di un Paese giovane e dinamico che scrive in cirillico, ma pensa sempre di più in inglese.

collana: versoest
autore: Simonetta Di Zanutto
formato cm: 12 x 16,5
pagine: 224
prezzo: 14,50 Euro
in libreria da: giugno 2016

La prima guida turistica completa e aggiornata di Sofia in lingua italiana. Offre al turista le informazioni generali per capire il Paese attraverso la sua storia e al sua cultura.

Sofia guida città

CHI È ODÒS

Un po’ casa editrice e un po’ libreria, ma anche un po’ luogo di incontro e di confronto, da quando è nata come libreria turistica internazionale nel 2006, Odòs è un posto dove far spaziare la fantasia e dove immaginare la prossima meta, fra un viaggio e l’altro.

Merito soprattutto del titolare Marco Vertovec, udinese della minoranza slovena, esperto di storia dei Balcani, appassionato di viaggi e di libri che, nel 2009 amplia la “mission” della libreria creando la casa editrice. In questi anni Odòs ha pubblicato – nella collana Verso Est – le guide su Lubiana, Sarajevo, Belgrado, Zagabria, Tallin e Varsavia. Io le ho tutte e, tranne Tallin, ho visitato già tutte queste belle capitali.

Alle guide delle capitali, si affianca la collana Adria Est, dedicata alla costa e alle isole della Croazia. Più recentemente invece è nata la collana In Centro, dedicata alle città italiane (Udine e Trieste i primi titoli, a cui si affiancheranno nei prossimi mesi Padova e Verona).

E ORA?

Non ti resta che prenotare un volo. Vai a vedere con i tuoi occhi cosa offre questa città.

Quando torni, fammi sapere se la guida ti è stata utile, se qualcosa è cambiato nel frattempo e in che cosa può essere migliorata.

Questo post sarà in costante aggiornamento con il calendario delle presentazioni. Si partirà da Udine e si proseguirà in Veneto, privilegiando poi le città da cui sono attivi i voli per Sofia.

COME ACQUISTARE LA GUIDA DI SOFIA
E LE ALTRE GUIDE ODOS

Trovi le guide Odòs in numerose librerie, soprattutto del Nord e del Centro Italia. Un punto Odòs è appena stato aperto alla libreria Il Viaggiatore di Roma

Se non le trovi o vuoi acquistarle direttamente dall’editore, puoi scrivere a info@libreria-odos.it o consultare il sito web della libreria editrice.

Le guide saranno in vendita anche durante le presentazioni della guida nelle diverse città italiane. In fondo al post, il calendario aggiornato.
Scrivi a info@ritaglidiviaggio.it se vuoi ospitare una presentazione.

Spero di vederti a una delle presentazioni o di leggere un tuo commento sul blog! 

Giornalista e blogger, non riesce ad immaginare una vita senza viaggi per scoprire nuovi luoghi, conoscere culture diverse, provare sapori di ogni genere. Ama l'arte, la natura, la fotografia, i libri e il cinema. Appassionata di Balcani e di Europa dell'Est, sogna l'Australia e spera di riuscire a vedere tutto il mondo possibile.

Commenti

12 Commenti
  1. pubblicato da
    Lucrezia & Stefano – in world’s shoes
    Giu 26, 2016 Reply

    Bravissima! Se dovessimo andare a Sofia, ovviamente sarà con la tua guida a portata di mano!
    Un bacio 😉

    • pubblicato da
      RitagliDiViaggio
      Giu 27, 2016 Reply

      Grazie Lucrezia e Stefano! Se cercate una meta davvero low cost, tenete presente Sofia e la Bulgaria ?

  2. pubblicato da
    vania biasetto
    Giu 28, 2016 Reply

    Che dire? Complimenti!!! Appena la mia bimba sarà cresciuta ricomincero’ a viaggiare e perché non cominciare proprio da Sofia? Leggendo questo post mi hai incuriosito e sicuramente acquistero’ la tua guida!!!
    Nell attesa di conoscerti di persona un bacio
    Vania Biasetto

    • pubblicato da
      RitagliDiViaggio
      Giu 28, 2016 Reply

      Grazie Vania!! Sofia è una città alla portata di tutti e spero che la guida ti piaccia e ti possa essere utile. Anch’io non vedo l’ora di conoscerti di persona. Grazie davvero per aver lasciato questo commento ?

  3. pubblicato da
    Fai la valigia e scappa
    Giu 28, 2016 Reply

    Ciao Silvia,
    guida acquistata, la testerò a settembre. Non vedo l’ora di riceverla! 😉

    • pubblicato da
      RitagliDiViaggio
      Giu 28, 2016 Reply

      Wow, grazie! Settembre è un ottimo periodo per visitare Sofia. Attendo le tue impressioni sulla città e sulla guida. Simonetta (c’è una S di troppo probabilmente, quella di Silvia ? )

      • pubblicato da
        FAI LA VALIGIA E SCAPPA
        Giu 29, 2016

        Hai ragione, chiedo venia!!!
        Certo che ti farò sapere, Simonetta 🙂

      • pubblicato da
        RitagliDiViaggio
        Giu 29, 2016

        ??? grazie mille per aver lasciato il commento invece! E buon viaggio!

  4. pubblicato da
    Luigi
    Gen 23, 2017 Reply

    Grazie Simonetta…ho acquistato la tua guida e sabato partiremo per Sofia con la nostra bimba di 5 anni….se posso vorrei farti un paio di domande….a livello di mezzi di trasporto come mi devo comportare con la bimba (in Italia lei non paga il biglietto sui mezzi pubblici ,almeno a Terni , fino a 6 anni…a Sofia come funziona??) un altra cosa….cosa ne pensi del sofia free tour??vorremmo parteciparvi, giusto per avere una visione completa di alcuni dei piu bei monumeti e poi scegliere cosa andare a rivedere…che ne pensi?a Presto Luigi

    • pubblicato da
      RitagliDiViaggio
      Gen 23, 2017 Reply

      Ciao Luigi, grazie per aver acquistato la guida, spero ti possa essere utile! Il Sofia free tour è una bella cosa, organizzata da giovani che meritano di essere sostenuti. Circa i mezzi di trasporto, penso userete soprattutto la metro, in particolare dall’aeroporto al centro, perché poi la città si visita senza problemi a piedi. Non ho visto riduzioni per bambini, ma le cose cambiano rapidamente, quindi quando arrivi in aeroporto prova a chiedere. In ogni caso i prezzi sono talmente bassi che davvero spenderai pochissimo anche se la tua bambina dovrà pagare. La Bulgaria è davvero il Paese europeo più economico…

  5. pubblicato da
    Federica Ermete
    Feb 20, 2017 Reply

    Ottimo acquisto! Consigliatissima!!!
    Approfondita, curata e coadiuvata da bellissime foto. Si percepisce la passione e l’attenta e minuziosa preparazione dell’autrice. Anche sfogliarla e leggerne qualche pagina fa venire voglia di essere già là!
    Ad essere sinceri ho acquistato questa guida perchè è l’unica sul mercato relativa alla capitale bulgara e sono rimasto più che soddisfatta.
    Io e mia marito stiamo organizzando un week-end lungo a Sofia – integrato anche da un paio di escursioni nei dintorni – e questa guida si sta rivelando veramente utile e preziosa.
    Anzitutto il formato tascabile è comodissimo per quando si è in giro.
    200 pagine fitte e scritte approfondendo gli argomenti nella maniera (a parer mio) più giusta: nè troppo sintetica ma neppure eccessivamente prolissa tanto da assumere una connotazione didattica e pedante.
    Interessantissima e molto ben curata in tutto: dalla sezione sulla storia della nazione, ai vari percorsi (atti a descrivere le varie attrazioni: chiese, monumenti, musei etc…) pensati e sviluppati in maniera tematica (idea che ho trovato molto carina, originale e simpatica!).
    Interessantissimi gli ‘specchietti’ di approfondimento su personaggi e tradizioni.
    Molto utili i consigli su dove andare a mangiare e uscire la sera, suddividendoli in sezioni (es. cucina tipica, internazionale, vegetariana…).
    Insomma, in poche parole, la consiglio vivamente!
    Ce ne fossero oggigiorno di guide turistiche sviluppate con questa serietà….

  6. pubblicato da
    Federica
    Feb 21, 2017 Reply

    Grazie Simonetta!!! Sei stata super brava!!!
    Hai scritto una bellissima ed utilissima guida turistica che consiglio vivamente a chiunque voglia andare alla scoperta di Sofia!
    Io e mio marito stiamo organizzando un week-end lungo a Sofia – integrato anche da un paio di escursioni nei dintorni – e questa guida si sta rivelando veramente utile e preziosa.
    Anzitutto il formato tascabile è comodissimo per quando si è in giro.
    200 pagine fitte e scritte approfondendo gli argomenti nella maniera (a parer mio) più giusta: nè troppo sintetica ma neppure eccessivamente prolissa tanto da assumere una connotazione didattica e pedante.
    Interessantissima e molto ben curata in tutto: dalla sezione sulla storia della nazione, ai vari percorsi (atti a descrivere le varie attrazioni: chiese, monumenti, musei etc…) pensati e sviluppati in maniera tematica (idea che ho trovato molto carina, originale e simpatica!).
    Interessantissimi gli ‘specchietti’ di approfondimento su personaggi e tradizioni.
    Molto utili i consigli su dove andare a mangiare e uscire la sera, suddividendoli in sezioni (es. cucina tipica, internazionale, vegetariana…).
    Insomma, in poche parole, SUPER!
    Ce ne fossero oggigiorno di guide turistiche sviluppate con questa serietà….

Rispondi

Le foto dei miei viaggi in tempo reale

Vuoi vedere i luoghi più emozionanti dei miei viaggi quasi in tempo reale? Seguimi su Instagram, dove pubblico le foto più significative dei luoghi in cui mi trovo in quel momento o che ho visitato di recente.

Seguimi su Instagram