Dove mangiare a Berlino spendendo poco

A Berlino i locali dove bere e mangiare abbondano. Ce ne sono di tutti i tipi, ma la capitale tedesca non ha fama di essere città molto economica. Con un po’ di pazienza e di flessibilità, anche nella capitale tedesca è possibile mangiare spendendo poco. Oltre a far bene al portafoglio, mentre girate senza sosta tra i quartieri di Berlino, provare alcuni locali dove si può assaggiare qualche succulento piatto tipico è anche divertente e un modo per scoprire i posti più amati dai locali.

Ecco quelli che ho provato io. Invito chi è stato a Berlino continuare la lista nei commenti, mi farebbe piacere scoprire altri locali simpatici, perché a Berlino vale sempre la pena tornare.

DOVE MANGIARE A BERLINO: I POSTI AMATI DAI LOCALI

Käse König

Il rischio è quello di non notare questo posto o di confonderlo con gli altri numerosi locali turistici della zona. Sarebbe un peccato invece non mangiare qualcosa qui, anche perché prima o poi tutti passano in Alexander platz e avere un luogo dove mangiare qualcosa di buono a poco prezzo in uno dei luoghi più turistici della città non è male.

Il locale è self service. Ci sono pochi, semplici ma gustosi piatti tra cui scegliere dalle foto del menù in alto sopra il bancone. Dopo aver avuto il proprio piatto e pagato, ci si può accomodare a una delle grandi tavolate (preparatevi a spartire il tavolo con altri commensali, dovesse essercene bisogno). La trattoria è frequentata dai berlinesi e non ci sono molti turisti qui. Squisito e abbondante lo stinco con patate.

Käse König
Panoramastr. 1

dove mangiare a berlino

Kiezkantine

Qui gli studenti hanno uno sconto sul menù. Tanto basta per immaginare che il locale è alla portata di tutti e l’ambiente è accogliente e informale. Si sceglie il piatto dal menù scritto sulla lavagna vicino alla cassa, si paga e poi ci penserà una cameriera a portare il piatto al tavolo. Il menù è solo in tedesco, ma una delle simpatiche cameriere si offrirà di aiutarvi con la traduzione.

Il servizio è rapidissimo, i piatti arrivano subito al tavolo e sono ottimi e abbondanti. Da provare la zuppa con carne, ma anche i secondi a base di carne di maiale con contorni di verdure cotte sono davvero squisiti. Ottimo rapporto qualità prezzo. Il locale si affaccia su una delle più belle strade di Potsdamer platz.

Kiezkantine
Oderberger Str. 50

dove mangiare a berlino

Felsenkeller

Se volete provare l’atmosfera di una birreria della vecchia Berlino, questo è il posto ideale. Le titolari sono affabili e simpatiche e vi metteranno subito a vostro agio, anche se probabilmente non sono molto abituate ai turisti.

Qui si viene innanzitutto a bere birra e quindi, anche se volete mangiare, prima sarete costretti a ordinare un bel boccale di birra. Il numero delle birre viene segnato a penna sui sottobicchieri, segno che gli avventori ne ordinano molte e le titolari hanno trovato questo sistema per non dimenticare le ordinazioni.

Il menù propone pochi piatti, ma sono tutti cucinati al momento e quindi freschi e di qualità. Ottime e abbondanti le zuppe, i wurstel e le insalate tipiche tedesche, con il prosciutto tagliato a quadretti.

Felsenkeller
Akazienstr. 2

Zwiebelfisch

Eccellente caffè e birreria, ritrovo di artisti e intellettuali, che alle serate a base di jazz dal vivo abbina anche un’ottima cucina. Il menù propone pochi ma originali piatti della tradizione locale (come la carne con il cavolo), cucinati con professionalità dallo chef che vi servirà personalmente il piatto appena preparato per voi.

Il servizio è cortese e amichevole, anche con i pochi turisti, che amano mischiarsi con i locali. Il caffè ospita una clientela allegra e di tutte le età ed è davvero un posto piacevole dove trascorrere una serata. Le pareti del locale sono tappezzate di quadri, manifesti e oggetti di ogni genere. Si affaccia su una delle più belle piazze del quartiere a Berlino ovest.

Zwiebelfisch
Savignyplatz 7

dove mangiare a berlino

DOVE MANGIARE A BERLINO: I MERCATI

Mercato orientale

A Kreuzberg est, c’è un noto mercato alimentare orientale, aperto il martedì e il venerdì pomeriggio. Le bancarelle sono prevalentemente gestite da turchi e da immigrati asiatici, ma ci sono anche alcuni prodotti tedeschi. Qui potrete trovare frutta e verdura fresca a volontà, ma anche abbigliamento.

Il mercato si trova in una zona molto interessante anche dal punto di vista paesaggistico. Scendendo alla stazione di Kottbusser Tor, il mercato si raggiunge con una breve passeggiata a piedi lungo Kottbusser strasse, oltrepassando il ponte sul Landwehrkanal e girando a sinistra lungo Maybachufer. La passeggiata attraverso il mercato. Permette di ammirare uno dei più bei panorami fluviali della città, con le case del quartiere affacciate sul fiume.

dove mangiare a berlino

Marheineke Markthalle

A Kreuzberg ovest, in Bergmanstrasse, c’è Marheineke Markthalle, un bel mercato coperto che vale la pena di visitare. Non è molto grande rispetto ad altri mercati coperti europei, ma ricco di proposte e molto variegato.

L’ampio corridoio centrale è dedicato prevalentemente ai prodotti alimentari, sia freschi sia confezionati. Ma una delle chicche sono i caffè e le tavole calde del corridoio laterale. Qui si possono assaggiare numerose leccornie locali, cibo di qualità e a poco prezzo. È un ottimo posto per un pranzo veloce e per acquistare qualche prodotto originale da portare a casa come souvenir.

dove mangiare a berlino

DOVE MANGIARE A BERLINO: I CHIOSCHI DI CURRY WURST

Witty's

Sono tanti gli Imbiss di Berlino e di solito sono tutti ottimi. Alcuni sono più famosi di altri e uno di questi è il chiosco di Wittenberg platz che serve curry wurst biologici (e che per questo costano un po’ rispetto agli altri, ma ne vale la pena). I curry wurst sono davvero eccellenti, così come le patate fritte di contorno, come prova la sempre lunga fila fuori da questo chiosco.

Il titolare aggiunge un tocco di folklore vestendo abiti tradizionali e, oltre alla qualità del cibo, il servizio è sempre cortese e professionale. Ovviamente non ci sono posti a sedere, ma soltanto alcuni tavolini tondi a cui ci si può avvicinare per appoggiare il proprio vassoio.

Witty’s
Wittenbergplatz 5

DOVE MANGIARE A BERLINO: CUCINA ESOTICA

Maroush

Nel quartiere orientale di Berlino, è quasi d’obbligo mangiare qualcosa in un ristorante esotico originale. Questo caffè libanese, molto amato dai giovani, è un piccolo gioiello della zona. Sembra davvero di entrare in un caffè mediorientale.

Il locale è minuscolo, formato da due stanze, una delle quali quasi completamente invasa dal bancone e dalla cucina. Nell’altra stanza ci sono tre grandi tavoli su cui si ammassano i clienti. Gli ordini si fanno al bancone, tutto è molto disorganizzato ma nessuno ci fa caso. Quando il cibo è pronto, il nome del piatto viene urlato verso la piccola saletta e serve essere pronti a capire se il piatto è davvero il tuo oppure no.

L’atmosfera è ovviamente allegra, tutti cercano di fare spazio agli ultimi arrivati e di stringersi attorno ai tavoli. Il kebab e le altre pietanze di carne sono a dir poco ottime. Gustosi e abbondanti, i piatti scompaiono alla velocità della luce. L’arredamento completa l’atmosfera. Sicuramente uno dei locali più allegri e simpatici della zona.

Maroush
Adalberstr. 93

dove mangiare a berlino

DOVE MANGIARE A BERLINO: LE CAFFETTERIE

Café Anna Blume

Il posto ideale per una sostanziosa merenda a base di torta e cappuccino. Nel quartiere radical chic di Berlino, questo caffè è uno di quei posti in cui ci si può fermare per ore, tanto è caldo e accogliente.

Il locale è ampio e ospita numerosi tavoli di diverse dimensioni, molti dei quali con comodi divanetti. La scelta del menù è ampia. Le torte fatte in casa si scelgono direttamente dalla vetrinetta del bancone. Curiosità: il caffè è dotato anche di annessa fioreria, a cui si accede direttamente da locale.

Café Anna Blume
Kollwitzstr. 83

Winterfeldt Schokoladen

I locali di un ex farmacia del 1892 ospitano oggi un’elegante cioccolateria. Gli amanti del cioccolato rischiano di trascorrere molte ore all’interno di questo caffè-negozio. Qui infatti è possibile acquistare ogni genere di cioccolato, nelle più svariate tipologie e confezionati in svariati modi (ideale, quindi, anche per un regalo).

Ma è possibile anche accomodarsi a uno dei tavolini e gustarsi una cioccolata calda, scegliendo quella preferita dal vasto menù. Gli scaffali in legno, un tempo colmi di medicine, oggi mostrano le più svariate forme di cioccolato confezionato. Un luogo davvero originale. Che vale una pausa.

Winterfeldt Schokoladen
Goltzstr. 23

dove mangiare a berlino

Barcomi's

Se vi viene voglia di una cheesecake “come a New York”, questo è il posto dove volete andare. Ce ne sono due in città: questo è quello a Kreuzberg ovest, proprio di fronte al mercato alimentare coperto.

Il locale è arredato con gusto minimalista, ma riesce comunque a trasmettere calore. È sempre molto affollato, ma aspettare per avere un tavolo vale la pena. Tutto il cibo è di fresco e di qualità. Ovviamente il pezzo forte è la cheesecake, che potrete scegliere tra diversi gusti e farciture. Da abbinare con cappuccini, caffè e tè caldi a volontà.

Barcomi’s
Bergmannstr. 21

dove mangiare a berlino

Quali altri locali di Berlino conoscete dove mangiare e bere spendendo poco? Aggiungeteli nei commenti!

Giornalista e blogger, non riesce ad immaginare una vita senza viaggi per scoprire nuovi luoghi, conoscere culture diverse, provare sapori di ogni genere. Ama l’arte, la natura, la fotografia, i libri e il cinema. Appassionata di Balcani e di Europa dell’Est, sogna l’Australia e spera di riuscire a vedere tutto il mondo possibile.

Rispondi

Le foto dei miei viaggi in tempo reale

Vuoi vedere i luoghi più emozionanti dei miei viaggi quasi in tempo reale? Seguimi su Instagram, dove pubblico le foto più significative dei luoghi in cui mi trovo in quel momento o che ho visitato di recente.

Seguimi su Instagram