Scoprire il Messico in luna di miele

Sposarsi a dicembre è una strada poco battuta, ma garantisce diversi vantaggi, dall’atmosfera romantica e fiabesca alla possibilità di andare in luna di miele senza trovare sovraffollata la destinazione scelta. Sono diverse le mete proposte dai tour operator per il viaggio di nozze a dicembre, ma la mia preferita è il Messico: una terra che fonde tradizione, cultura e spiagge da sogno. Ecco quelle che per me sono le tappe irrinunciabili.

Le città e i siti archeologici

Nella to do list di chi si reca in Messico non può mancare una visita a Città del Messico, una delle città più grandi al mondo. El Zocalo o Piazza della Costituzione è il punto di partenza migliore per scoprire il centro storico, dove si trovano il Museo Nazionale di Antropologia, il castello di Chapultepec, il Palazzo delle Belle Arti e la Cattedrale. Da non perdere anche il Palazzo Nazionale, con i murales di Diego Rivera, e il Frida Kahlo Museum.

San Miguel de Allende è inoltre una località magica per l’atmosfera bohemien che si respira e per il numero di gallerie d’arte, musei, chiese e case coloniali da ammirare; come se non bastasse, a poca distanza è possibile anche trovare un sito termale ideale per rilassarsi! A circa 50 km dalla capitale, si trova inoltre Teotihuacan, una delle aree archeologiche più importanti al mondo. Salire i 243 gradini della piramide del sole è d’obbligo per godere del panorama mozzafiato sui resti della città antica.

Le spiagge più belle

Oltre ad avere una lunga e affascinante storia, al Messico non mancano nemmeno delle spiagge meravigliose. Una distesa di sabbia bianca e mare cristallino: questa è Tulum, un vero paradiso esotico, noto soprattutto per la barriera corallina, la seconda al mondo per dimensioni. Accanto a questa meravigliosa spiaggia, non potete perdere Puerto Escondido, una località amata dai surfisti per le onde della spiaggia di Zicatela, ma che riserva anche acque tranquille come quelle di Playa Carrizalillo o Playa Marinero. Se siete appassionati di immersioni, adorerete invece la Isla Mujeres: un mare ricco di colori fa da sfondo alle statue di donne che circondano il tempio della dea della fecondità Ixchel, mentre il mare ospita le grotte degli squali e il Reef di Manchones.

Le esperienze da provare

Una gita in Trajinera, imbarcazione tradizionale messicana dotata di tavoli per pranzare o cenare, consente di assaporare la cucina locale, godendo delle esibizioni di mariachi e marimba all’interno della suggestiva cornice dei canali di Xoximilco, letteralmente “campo dei fiori” perché vi si trasportano tutt’ora i fiori caratteristici della zona. Per sub esperti o neofiti, il Museo subacqueo di Cancùn o MUSA è assolutamente da vedere: creato per preservare la vita marina della zona, il MUSA è una barriera artificiale di oltre 400 statue a grandezza naturale poste a largo della Isla de las Mujeres.

Infine, se invece siete alla ricerca di un po’ di divertimento, il tour tra i locali della Playa del Carmen è l’idea perfetta. Il Cuncrawl ticket da accesso ad un percorso organizzato, con tanto di guida, tra i club più esclusivi della movida.

Storia, natura e divertimento: se siete alla ricerca del vostro viaggio di nozze perfetto, al Messico non manca davvero nulla!

messico luna di miele
Giornalista e blogger, non riesce ad immaginare una vita senza viaggi per scoprire nuovi luoghi, conoscere culture diverse, provare sapori di ogni genere. Ama l'arte, la natura, la fotografia, i libri e il cinema. Appassionata di Balcani e di Europa dell'Est, sogna l'Australia e spera di riuscire a vedere tutto il mondo possibile.

Rispondi

Le foto dei miei viaggi in tempo reale

Vuoi vedere i luoghi più emozionanti dei miei viaggi quasi in tempo reale? Seguimi su Instagram, dove pubblico le foto più significative dei luoghi in cui mi trovo in quel momento o che ho visitato di recente.

Seguimi su Instagram
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: