Austria è… non solo Vienna! (soprattutto d’inverno)

L’Austria, per quanto sia indubbiamente una nazione piccola, è comunque piena di meraviglie culturali, di natura artistica e paesaggistica. Per chi quindi quando pensa a questo meraviglioso paese è abituato a ricordare solo Vienna, allora non si poteva perdere quest’occasione per mostrare quante altre opportunità offre questa nazione, che sa dimostrarsi particolarmente ricca e vivace.

Wienerwald

I Wienerwald sono i fantastici boschi che si trovano a ridosso di Vienna e che, non a caso, sono anche entrati a far parte della Riserva della Biosfera Unesco. Non si tratta di una piccola foresta come tutte le altre però, in quanto tutto sembra ammantato da un’atmosfera quasi magica: sono stati tantissimi infatti gli scrittori che, nel corso dei secoli, hanno tratto ispirazione da questi luoghi incantati. Qui è possibile immergersi in un mondo ricco di flora e di fauna, inframezzato da monasteri molto antichi e fascinosi, e da piccole cittadelle che sembrano rimaste immobili nel tempo.

Salisburgo

Per gli amanti della musica, Salisburgo rappresenta una delle principali perle dell’Austria, assolutamente da scoprire. Questa città racchiude infatti una tradizione fatta di note e di arte, come testimoniato ad esempio dalla casa che appartenne a Mozart e che oggi è stata trasformata in un museo dedicato al noto musicista. L’intera città appare disseminata di edifici a tinte barocche e in inverno il freddo fornisce una scusa in più per chiudersi a teatro ad ascoltare incantati un concerto di Mozart o di Strauss.

Sciare in Tirolo o pattinare sul Lago Weissensee

L’Austria è una meta perfetta anche per gli amanti degli sport invernali, perché offre opportunità uniche come lo sci e il pattinaggio. Basti pensare ai 1.300 chilometri di piste che permeano il Tirolo austriaco e che in certi casi arrivano fino ad un’altezza di 3300 metri. Anche il Lago Weissensee presenta la possibilità di godersi l’inverno austriaco, stavolta pattinando sulla sua superficie ghiacciata. I neofiti non devono poi temere nulla, perché qui il divertimento viene sempre garantito a tutti, anche ai meno esperti.

Cosa portare con sé in Austria in inverno

Le regole per la valigia perfetta valgono per un viaggio in Austria e per qualsiasi altra vacanza europea a tinte invernali. Si consiglia quindi innanzi tutto di curare l’abbigliamento per vestirsi a cipolla, e quindi a strati, senza però mai scordare a casa cappellini e guanti per proteggere le estremità dal gelo. Tra le cose da bagno, invece, meglio pensare ad una crema particolarmente idratante progettata per riparare dal freddo: ad esempio quella di Lichtena la cui composizione è ideale per nutrire e lenire la pelle. Shampoo e bagnoschiuma li potete tranquillamente lasciare a casa, dato che vi saranno probabilmente forniti in hotel e, per riuscire a risparmiare spazio, un pacchetto di salviette struccanti può essere molto più semplice da infilare in valigia di uno struccante accompagnato dai dischetti di cotone.

Qualora infine decidiate di andare a sciare, non dimenticate assolutamente di portare con voi tutto l’abbigliamento tecnico necessario: dalla tuta, all’intimo termico al comodissimo (e sottile!) pile.

Non solo Vienna, dunque: l’Austria sa come stupire in tanti altri modi diversi, adatti sia agli appassionati di natura, che di arte, che di sport. Ora non resta che scegliere la propria destinazione.

Giornalista e blogger, non riesce ad immaginare una vita senza viaggi per scoprire nuovi luoghi, conoscere culture diverse, provare sapori di ogni genere. Ama l'arte, la natura, la fotografia, i libri e il cinema. Appassionata di Balcani e di Europa dell'Est, sogna l'Australia e spera di riuscire a vedere tutto il mondo possibile.

Rispondi

Le foto dei miei viaggi in tempo reale

Vuoi vedere i luoghi più emozionanti dei miei viaggi quasi in tempo reale? Seguimi su Instagram, dove pubblico le foto più significative dei luoghi in cui mi trovo in quel momento o che ho visitato di recente.

Seguimi su Instagram
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: