Dove dormire in Montenegro

Il modo migliore per godersi il Montenegro secondo me è un viaggio on the road in autonomia. Noi abbiamo visitato il Paese in una decina di giorni a gennaio. Un viaggio organizzato un po’ all’ultimo momento perché non avevamo intenzione di partire a Capodanno. Di solito si pensa al Montenegro come a una destinazione perfetta per una vacanza estiva, e in effetti è sicuramente una meta originale e ancora abbastanza economica. Però può essere un Paese da scoprire anche durante tutte le stagioni dell’anno.

Il nostro itinerario ha toccato le località principali, escludendo soltanto quelle di alta montagna, considerata la stagione. Abbiamo avuto la fortuna di trovare una splendida settimana di sole, che ci ha permesso di ammirare i paesaggi naturali della costa e del lago di Scutari.

Negli articoli che ho già scritto trovate l’itinerario completo con le cose da vedere in Montenegro e i ristoranti dove mangiare piatti tipici spendendo poco. In questo post, invece, vi segnalo gli alloggi che abbiamo usato per il nostro tour e dove ci siamo trovati molto bene.

PODGORICA – Hotel Kerber

Molti viaggiatori trascurano Podgorica, considerata tra le capitali meno interessanti in Europa. A parte il fatto che secondo me ogni città ha qualcosa di bello e interessante da vedere e da conoscere, Podgorica ha un’ottima posizione centrale nel Montenegro e quindi può essere la base di numerose escursioni in giornata, sia verso il lago di Scutari sia verso nord.

Noi amiamo fare anche cose diverse dal solito e quindi abbiamo addirittura trascorso la notte dell’ultimo dell’anno nella capitale del Montenegro e poi una giornata di vista della città. In ogni caso, se decidete di fermarvi qui almeno una notte, vi consiglio l’hotel Kerber, a due passi da piazza della Repubblica, ovvero la piazza centrale della parte moderna della città, quella dove trovate anche il maggior numero di bar e ristoranti. Sarete a portata di passeggiata di tutte le cose da vedere in città e a breve distanza anche dal (piccolo) centro storico).

L’hotel è comodissimo, il personale è davvero cortese e pronto a soddisfare ogni vostra esigenza. Le stanze sono ampie e comode e c’è un’ottima e abbondante colazione al mattino. C’è anche la possibilità di usare il parcheggio dell’hotel.

dove dormire in montenegro

DANILOVGRAD – Hotel Sokoline

Se amate i panorami, dovete alloggiare all’hotel Sokoline. Si trova affacciano incastonato nelle montagne sulla valle del fiume Zeta a una manciata di chilometri dal monastero di Ostrog, uno dei luoghi più importanti della spiritualità ortodossa e non solo. Il monastero è una delle destinazioni più affascinanti di un viaggio in Montenegro, anche se spesso è molto affollato. Per questo motivo, abbiamo deciso di dormire una notte da queste parti, in modo da visitare il monastero al mattino presto, evitando le corriere dei turisti che risalgono la montagna dalle città vicine e arrivano al monastero in tarda mattinata.

La scelta è caduta sull’hotel Sokoline sia perché si trova davvero a una manciata di chilometri dal monastero e dunque è davvero comodo, sia perché la struttura è nuova e ha una posizione a dir poco spettacolare.

Le camere sono ampie e spaziose, l’arredamento è nuovissimo e le stanze sono tutte dotate di magnifica terrazza sulla valle. Il servizio è molto accogliente. C’è poi una grande terrazza panoramica a livello del ristorante, dove si fanno anche le colazioni alla carta, abbondanti e buonissime, sia dolci sia salate. Da provare assolutamente anche il ristorante, con tanti piatti tipici e internazionali e un rapporto qualità prezzo super.

dove dormire in montenegro

VIRPAZAR – Guesthouse Vukasevic

Uno dei villaggi più conosciuti sul lago di Scutari è quello di Virpazar e noi abbiamo deciso di andare alla scoperta di questo incredibile paesaggio naturale partendo proprio da qui. Abbiamo scelto di alloggiare in una delle guesthouse che si trovano nel piccolo villaggio, quasi interamente affacciato intorno alla piazza principale.

La Guesthouse Vukasevic propone ampie e belle stanze con bagno, dotate di ogni comfort e funzionalità e con un ottimo rapporto qualità prezzo. I proprietari ci hanno fatto trovare in stanza frutta e dolci, oltre a una bottiglia di vino di benvenuto, davvero una sorpresa piacevolissima!

La guesthouse si trova a breve distanza da tutto, in particolare i bar e i ristoranti della zona e il villaggio offre degli scorci davvero incantevoli sul lago.

dove dormire in montenegro

CETINJE – Guest House Pansion 10

Non fatevi ingannare dalla foto poco riuscita: le stanze della Guest House Pansion 10 sono un po’ spartane, ma molto comode e dotate di tutto quello che serve ai viaggiatori.

All’esterno della stanza c’è anche una cucina in comune dove è possibile preparare la colazione o qualche semplice pasto. La guesthouse ha anche un piccolo parcheggio privato di fronte alla casa, tuttavia da queste parti è molto semplice trovare parcheggio pubblico libero.

La guesthouse si trova in una zona silenziosa, a brevissima distanza dal centro storico, che si raggiunge con una piacevole passeggiata di cinque minuti, lungo la quale ci sono anche molti bar e ristoranti. La titolare è molto simpatica, abita al piano inferiore rispetto alla guesthouse e quindi è disponibile per ogni esigenza degli ospiti.

dove dormire in montenegro

HERCEG NOVI – Hotel Ellena

Lungo la costa e la baia di Kotar non si conta il numero di alloggi di vario tipo che potete trovare, avrete soltanto l’imbarazzo della scelta. L’Hotel Ellena che abbiamo usato noi ve lo consiglio perché si trova subito dopo aver attraversato il confine con la Croazia ed è perfetto per chi arriva dall’Italia dopo ore di viaggio, quando ormai è sera e vuole fermarsi a dormire prima di ripartire il giorno successivo.

L’Hotel Ellena è praticamente la prima struttura di questo tipo dopo il confine, tiene aperto fino a tardi, ha un ampio parcheggio illuminato proprio di fronte all’hotel e dispone di camere ampie e moderne. Noi ci siamo trovati molto bene ed è una soluzione davvero comoda ed economica lungo questo tratto di strada.

dove dormire in montenegro

Se vuoi cercare altri alloggi oltre a quelli che ho usato io, puoi usare questo box qui di seguito e trovare un bel po’ di offerte nelle diverse località del Montenegro.



Booking.com

Giornalista, blogger e autrice di guide di viaggio, non riesce ad immaginare una vita senza viaggi per scoprire nuovi luoghi e conoscere culture diverse. Ama l'arte, la natura, la fotografia, i libri e il cinema. Appassionata di Balcani e di Europa dell'Est, di Medio Oriente e Sud Est asiatico, spera di riuscire a vedere tutto il mondo possibile.

Rispondi

Le foto dei miei viaggi in tempo reale

Vuoi vedere i luoghi più emozionanti dei miei viaggi quasi in tempo reale? Seguimi su Instagram, dove pubblico le foto più significative dei luoghi in cui mi trovo in quel momento o che ho visitato di recente.

Seguimi su Instagram
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: