Viaggiare con il cane: le migliori mete pet friendly

Per gli amanti degli animali ogni anno, quando arriva la bella stagione e la voglia di viaggiare, si pone sempre lo stesso dilemma: dove posso andare, sperando che il mio cane sia ben accetto?

Sappiamo benissimo infatti che la piaga dell’abbandono si ripresenta ogni estate ma, per fortuna, anche per riuscire a dare una risposta a questo problema negli ultimi anni sempre più stati e città si sono organizzati per riuscire a far godere una meravigliosa vacanza a tutti e due, cane e uomo.

Ecco perché oggi scopriremo insieme quali sono le migliori mete pet friendly in Europa.

Prima di partire: cosa serve?

Viaggiare con il proprio animale domestico prevede di dover prendere qualche attenzione in più, in particolare per quanto riguarda i documenti necessari. Fra questi troviamo ad esempio il libretto delle vaccinazioni da richiedere al proprio veterinario di fiducia, insieme al passaporto europeo per gli animali: quest’ultimo è obbligatorio, se si intende viaggiare all’estero, entro i confini EU.  Se invece si desidera andare in altri Paesi, allora bisognerà informarsi sulle regole e sui documenti di ogni caso specifico.

Se poi per voi si tratta della prima volta che decidete di partire con il vostro animale e avete deciso anche di percorrere lunghe distanze, allora in casi come questo sarebbe meglio affidarsi direttamente ad agenzie professionali che si occupano di trasporto cani in tutto il mondo e che possono farlo viaggiare in sicurezza. Meglio affidarsi a dei professionisti con tanta esperienza, perché c’è la salute del cucciolo in ballo.

Le migliori mete pet friendly in Europa

Francia (Parigi)

La capitale francese non è una meta adatta solo alle persone, ma anche ai quattro zampe, perché si dimostra una delle città pet friendly più attrezzate in Europa. Fino al punto che gli animali vengono accettati pure in molti ristoranti e catene di fast food, e possono addirittura salire sui mezzi pubblici (anche se solo se di piccole dimensioni).

Berlino (Germania)

Chiudete le valigie, perché questa estate si va a Berlino, rigorosamente in compagnia del nostro pet. Anche questa capitale, infatti, sa come non far mancare nulla ai nostri cuccioli: la loro presenza viene ammessa sia nei ristoranti, sia all’interno dei mezzi pubblici, facendo però attenzione alla loro taglia.

Amsterdam (Olanda)

Amsterdam è la città delle libertà, e lo è anche per i cuccioli. Qui si trovano intere aree dedicate ai quattro zampe, come ad esempio Oosterpark, ricco di localini che accettano anche i cani.

Oslo (Norvegia)

Se è vostra intenzione perdervi fra le meraviglie dei fiordi, con i panorami mozzafiato della Norvegia, allora Oslo è ciò che fa per voi. E anche per i vostri amici a quattro zampe, visto che qui i cani sono sempre i benvenuti, per via della presenza di tantissime strutture pet friendly.

Scozia

Si chiude con la Scozia, un paese famoso in tutto il mondo per l’amore nei confronti dei cani, e di chi viaggia in loro compagnia. Al di là di città meravigliose come Edimburgo, fra distese verdi e natura incontaminata, questo paese può diventare un vero paradiso per il cucciolo.

parigi musei da vedere
amsterdam cosa vedere
Giornalista e blogger, non riesce ad immaginare una vita senza viaggi per scoprire nuovi luoghi, conoscere culture diverse, provare sapori di ogni genere. Ama l'arte, la natura, la fotografia, i libri e il cinema. Appassionata di Balcani e di Europa dell'Est, sogna l'Australia e spera di riuscire a vedere tutto il mondo possibile.

Rispondi

Le foto dei miei viaggi in tempo reale

Vuoi vedere i luoghi più emozionanti dei miei viaggi quasi in tempo reale? Seguimi su Instagram, dove pubblico le foto più significative dei luoghi in cui mi trovo in quel momento o che ho visitato di recente.

Seguimi su Instagram
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: